COS’È L’AROMATERAPIA?

COS’È L’AROMATERAPIA?

Cos’è l’aromaterapia?

René-Maurice Gattefossé

Si tratta di una disciplina molto antica, risalente addirittura agli antichi Egizi, Greci e ai Romani che utilizzavano Oli Essenziali (leggi Cosa sono gli Oli Essenziali per saperne di più) insieme a erbe aromatiche per profumare il corpo e i vestiti, ma non solo, perché questi venivano utilizzati anche per purificare l’aria o creare unguenti medicamentosi.
Il termine aromaterapia fu coniato dal chimico francese Gattefossè all’inizio del ‘900; egli viene considerato il padre di questa disciplina grazie a tutti i suoi studi e alle sue pubblicazioni sugli Oli Essenziali e il loro potere terapeutico.
Col passare del tempo c’è stata ovviamente un’evoluzione dell’utilizzo degli Oli Essenziali ed oggi l’Aromaterapia viene usata per curare molti disturbi come il mal di testa, il raffreddore, problemi intestinali, punture d’insetti e molto altro, insomma si tratta di una pratica olistica che agisce sui processi fisici, mentali e spirituali andando a migliorare il nostro benessere in molti aspetti.

Come funziona l’aromaterapia

Ci sono diversi modi per ottenere i benefici dell’Aromaterapia, tutti molto efficaci.
Il più utilizzato è la diffusione nell’ambiente con appositi diffusori (molti, sbagliando, scaldano un pentolino d’acqua con gocce di Oli Essenziali ma in questo modo, pur mantenendo il profumo si vanno a perdere la maggior parte delle proprietà benefiche).
In aumento negli ultimi anni è sicuramente anche l’uso topico, o cutaneo, attraverso dei massaggi;  molto efficace anche la riflessologia plantare.
Per via orale con diverse soluzioni, come usare una goccia di olio in un bicchiere d’acqua o cucinare usando gli oli come insaporitori.

Benefici dell’aromaterapia

I benefici dell’Aromaterapia sono veramente moltissimi, possiamo migliorare il nostro umore, renderci più attivi durante il giorno o rilassarci la sera dopo una giornata pesante, alleviare dolori articolari o muscolari, rinforzare il nostro sistema immunitario e tanto altro.
Può stupire quanto mettere dell’Olio Essenziale di menta sulla nuca e sulle tempie possa alleviare il mal di testa, o  come il limone possa essere utilissimo come antibatterico e quindi, ad esempio, contro il mal di gola.
Per poter ottenere questi benefici è però fondamentale usare oli di alta qualità che siano puri, naturali e di grado terapeutico; bisogna diffidare da prodotti di scarsa qualità perché possono mantenere la profumazione ma di sicuro non hanno le stesse proprietà. Ecco quindi perché scegliere prodotti con la certificazione CPTG è la scelta migliore (qui ci sono tutte le specifiche della certificazione).



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *