IL Cuore del benessere: gli Oli Essenziali

IL Cuore del benessere: gli Oli Essenziali

Gli oli essenziali, grazie alle loro molteplici proprietà, sono un eccezionale aiuto al nostro benessere quotidiano

COSA SONO GLI OLI ESSENZIALI

Gli Oli Essenziali sono le sostanze liquide volatili estratte dalle piante e dalle relative parti (semi, corteccia, foglie, fiori, frutti, ecc.) e sono fondamentali per le stesse in quanto le proteggono dai raggi UV, dalle temperature estreme,  dagli insetti e dagli erbivori, contrastano virus e batteri, attirano gli impollinatori e molto altro. Non si tratta quindi di semplici profumatori d’ambiente come spesso erroneamente si crede, ma di prodotti con moltissime proprietà benefiche, ad esempio: balsamiche, antisettiche, antibatteriche, antivirali e antinfettive.
Ma non finisce qui! Sono anche in grado di migliorare l’umore, calmare i sensi e stimolare le emozioni.

STORIA DEGLI OLI ESSENZIALI

Nella storia dell’uomo sono innumerevoli le civiltà che hanno fatto uso degli Oli Essenziali per religione, riti matrimoniali, cosmesi, medicina e molti altri aspetti della vita umana. Ci sono prove di utilizzo degli Oli fin dai tempi degli antichi Egizi, dell’antica Grecia e anche dei Romani. Naturalmente nel corso dei secoli l’utilizzo si è evoluto mantenendo però i principi base, e oggi grazie all’approvazione scientifica che ne dimostra l’efficacia c’è una tendenza sempre più orientata ad un approccio olistico per la cura della persona.

METODI DI ESTRAZIONE DEGLI OLI ESSENZIALI

Esistono due metodi per estrarre dalle piante gli Oli Essenziali:

  • Distillazione in corrente di vapore
  • Spremitura a freddo

Entrambi vengono usati su un unico tipo di pianta per volta e fanno sì che vengano mantenuti il sapore e l’aroma della pianta. La distillazione in corrente di vapore è il metodo più utilizzato e ci sono diverse procedure in base alla parte della pianta dalla quale viene effettuata l’estrazione.
Per avere un’idea, per 1 kg di olio essenziale di Lavanda servono circa 160 kg di sommità fiorite e 3 tonnellate di foglie e fiori di Melissa per circa 450 ml di olio essenziale.

UTILIZZI DEGLI OLI ESSENZIALI

Possono offrire moltissime applicazioni per la nostra salute fisica ed emotiva e possono essere utilizzati Aromaticamente, cioè diffusi nell’ambiente per essere inalati, solitamente usando dei diffusori ad ultrasuoni, Topicamente, usati direttamente sulla pelle puri o diluiti, o Per via interna, ingerendo cioè utilizzando diverse modalità gli oli, ad esempio mettendone una goccia in un bicchiere d’acqua o usando delle capsule.

OLI ESSENZIALI PURI DI GRADO TERAPEUTICO

Bisogna fare molta attenzione quando si acquistano Oli Essenziali perché si trovano in vendita prodotti sintetici che riescono a copiare bene il profumo ma non riproducono le proprietà benefiche. Questo viene fatto per abbassare i prezzi; vengono usati nell’industria profumiera dove è sufficiente l’aroma. Se vogliamo essere sicuri di avere un ottimo prodotto bisogna accertarsi che siano biologici, naturali, puri al 100% e di grado terapeutico.
DoTerra, azienda leader mondiale nella distribuzione di Oli Essenziali ha creato il Protocollo di qualità CPTG (certified pure therapeutic grade) proprio per dare al cliente i migliori prodotti esistenti.